Funzioni centrali

Le Funzioni Centrali si dividono in due comparti principali:
 

  • Ministeri

  • Enti pubblici non economici

 

Il Comparto MINISTERI raggruppa le lavoratrici e i lavoratori dello Stato attivi nei diversi dicasteri ministeriali che si occupano di garantire numerose funzioni d’interesse pubblico.


 

In particolare nel territorio locale i principali riferimenti sono a:

 

  • Ministero della Giustizia (Funzioni amministrative: Tribunale, Procura, Ufficio di Sorveglianza, UNEP e Uffici dei Giudici di Pace; Funzioni penitenziarie: Carceri e UEPE);

  • Ministero dell'Interno (Questura, Commissariati di PS e Prefettura);

  • Ministero della Difesa (Caserme e Deposito munizioni ed Esplosivi di Remondò);

  • Ministero della Pubblica istruzione (Ufficio scolastico provinciale);

  • Ministero del Lavoro (Direzione Territoriale del Lavoro);

  • Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (Motorizzazione Civile);

  • Ministero del Tesoro, dell'Economia e delle Finanze (Commissione tributaria e Ragioneria Territoriale dello Stato);

  • Ministero dei Beni artistici e culturali (Biblioteca Universitaria e Archivio di Stato);

 

FP CGIL si occupa di relazioni sindacali, sicurezza e salute sul posto di lavoro e gestione delle materie demandate al livello provinciale e locale.
 

Il comparto Enti pubblici non economici organizza le lavoratrici e i lavoratori impegnati a garantire, con la propria attività, diritti fondamentali come i trattamenti pensionistici e assistenziali.


 

Si tratta di lavoratori del Parastato alle dipendenze di realtà importanti come:

  • ACI (Automobile Club d'Italia)

  • INAIL (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro)

  • INPS (Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Nel quale, con il decreto Monti "Salva Italia", sono stati accorpati l'ENPALS-Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo e dello Sport Professionistico e l'INPDAP-Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell'Amministrazione Pubblica. Da qui l'appellativo di "Super INPS")


FP CGIL si occupa di organizzazione del lavoro, formazione, sicurezza, salute sui luoghi di lavoro e gestione della contrattazione sulle materie demandate a livello provinciale e aziendale.

Segretario responsabile: Fabio Catalano Puma

sadmin | 15 settembre 2014, 12:00
< Torna indietro