Sicurezza

Fanno parte di questo comparto i lavoratori del Corpo di Polizia Penitenziaria (CPP) e del Corpo Forestale dello Stato (CFS).


 

  • Polizia Penitenziaria: garantire la sicurezza all’interno degli istituti penitenziari oltre alle attività di traduzione e piantonamento.

  • Corpo Forestale dello Stato: tutela del patrimonio naturale e paesaggistico, della prevenzione e repressione dei reati in materia ambientale, agroalimentare, bracconaggio e dell’importazione clandestina di animali e piante.


 

La FP CGIL del Comparto Sicurezza interviene, nell'ambito dei sistemi contrattuali, sul trattamento economico, l'orario di lavoro, i permessi, le ferie, i congedi e le aspettative, i trattamenti economici di missione, di trasferimento e di lavoro straordinario, i criteri per la disciplina dei carichi di lavoro, i turni di servizio e le altre misure volte a migliorare l'efficienza e la sicurezza delle strutture, i criteri di massima per la formazione e l'aggiornamento professionale, i criteri per l'attuazione della mobilità del personale, l'identificazione dei ruoli in rapporto alle qualifiche.

La FP CGIL si occupa di relazioni sindacali, sicurezza e salute sul posto di lavoro e gestione della contrattazione sulle materie demandate al livello provinciale e locale.

 

Il comparto comprende circa 800 lavoratori.

 

Segretario Responsabile : Fabio Catalano Puma
 

Coordinatore provinciale Polizia Penitenziaria: Luciano Petrilli

sadmin | 15 settembre 2014, 12:00
< Torna indietro